Ist. Zooprofilattico: Patentino e formazione formatori


Il Centro Nazionale di Referenza per la Formazione in Sanità Pubblica Veterinaria pubblica gli elenchi dei formatori dei corsi previsti dall’Ordinanza Ministeriale 3 Marzo 2009 e dal Decreto Ministeriale del 26 Novembre 2009.

Come è noto il Dipartimento per la Sanità Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza degli Alimenti del Ministero della Salute ha incaricato il Centro Nazionale di Referenza per la Formazione in Sanità Pubblica Veterinaria dell’IZSLER di gestire in proprio e di coordinare le attività relative alla gestione ed implementazione di un elenco unico ed omogeneo dei formatori dei corsi previsti dall’Ordinanza Ministeriale 3 Marzo 2009 circa la “tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani” e dal Decreto Ministeriale del 26 Novembre 2009, recante “percorsi formativi per i proprietari dei cani”.
Il Centro ha organizzato 5 eventi che si sono svolti a Roma, Palermo, Bari, Sassari e Bologna ed ha collaborato con altri Enti organizzatori (Ordini professionali, Università, Associazioni culturali) dettando linee guida nella organizzazione e gestione degli eventi al fine di disporre di un elenco omogeneo e completo di formatori da mettere a disposizione della Pubblica Amministrazione.
La compilazione degli elenchi ad oggi disponibili e la loro implementazione saranno gestiti in modo dinamico: gli elenchi saranno progressivamente integrati con i nominativi dei partecipanti ai nuovi eventi di formazione, così come comunicati dai provider. Eventuali ritardi nella trasmissione degli elenchi andranno segnalati agli organizzatori degli stessi, che avranno cura di inoltrare al centro di referenza per la Formazione l’elenco dei formati nel format richiesto.

Le Pubbliche Amministrazioni hanno ora a loro disposizione non solo l’elenco di 2548 medici veterinari formati su tutto il territorio nazionale da utilizzarsi per organizzare i “corsi base” per i proprietari di cani, ma anche quello dei 95 medici veterinari “esperti in comportamento animale” con particolare competenza in medicina comportamentale. Questi ultimi sono stati selezionati dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici veterinari (LINK all’elenco sul sito della FNOVI) in base al loro curriculum e a quanto previsto dal Decreto Ministeriale del 26 Novembre 2009.
I veterinari “esperti in comportamento animale” oltre ad effettuare attività di docenza nei “corsi base” saranno il riferimento per effettuare le valutazioni comportamentale dei cani “impegnativi” per la loro corretta gestione ai fini della tutela dell’incolumità’ pubblica, nonché al fine di effettuare eventuali interventi terapeutici comportamentali.
Elenco dei medici veterinari formati
Elenco degli esperti in comportamento animale (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani)

Per informazioni o comunicazioni:
Tel. 030 2290379, 2290330
email: formazione@izsler.it


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi